Decreto CURA Italia Misure di sostegno alle imprese (art. 49 e 56 D.M. 18 del 17/03/2020)

Moratorie / Sospensione (Art. 56) Sospensione sino al 30/09/2020 dei prestiti non rateali con scadenza antecedente al 30/09/2020, da richiedere formalmente all’Intermediario Finanziario a mezzo pec unitamente all’autocertificazione (D.P.R. 445/2000), di temporanea carenza di liquidità quale conseguenza diretta dell’emergenza epidemiologica. Sospensione sino al 30/09/2020 dei prestiti rateali (leasing, finanziamenti agrari, ecc.) con dilazione dei canoni mensili non corrisposti (accodamento). Anche in questo caso la richiesta deve essere formalizzata a mezzo pec e corredata dalla autocertificazione (D.P.R. 445/2000), senza ulteriori formalità da esperire. E’ facoltà dell’impresa sospendere l’

IMPRESE IN RIPRESA 2.0 (Moratoria ABI)

Con accordo del 06 Marzo 2020 gli effetti dell’accordo operativo per le PMI sono stati estesi alle operazioni di finanziamento in essere al 31/01/2020 consentendo un ampliamento dei soggetti beneficiari della misura ( Sospensione e Allungamento ) In sostanza si applicano ai nuovi finanziamenti le opportunità concesse dall’accordo sul credito sottoscritto il 15/11/2018 dall’ABI e dalle associazioni di categoria nazionali. La misura prevede le seguenti modalità operative : SOSPENSIONE E’ consentita la sospensione del pagamento della quota capitale dei ratei del finanziamento per un periodo massimo di 12 mesi mantenendo il pagamento del rateo interessi alle scadenza prederminate generando una

GoToMeeting Enterprise gratuito per gli associati

Confartigianato Imprese Foligno metterà a disposizione di micro, piccole e medie imprese, per due mesi, una licenza per accedere alla piattaforma di video-conferenza professionale La diffusione del COVID-19 nel nostro Paese sta purtroppo causando effetti che non si limitano alla sfera della salute pubblica, ma si estendono anche ad altri ambiti (economico, scolastico, sportivo, sociale) coinvolgendo persone, imprese, scuole, associazioni non profit, amministrazioni pubbliche di ogni territorio. WelFare Insieme srl Impresa Sociale, riferimento nazionale per i bisogni di welfare territoriale del sistema Confartigianato, e il suo partner strategico, TreCuori Spa Società Benefit, in linea con la

CORONAVIRUS – Il Presidente Merletti: ‘Incertezza intollerabile’

“Non possiamo permetterci neppure per un istante di scherzare. In una situazione così drammatica non può essere che il Governo pensi di ingenerare incertezza, modificando l’elenco delle imprese che possono continuare o meno l’attività, stabilito con DPCM 48 ore fa, sulla scorta delle pressioni delle Organizzazioni sindacali. Così come sembrerebbe dalle dichiarazioni rilasciate al termine dell’incontro tra le Organizzazioni Sindacali dei lavoratori e i Ministri Patuanelli e Gualtieri”. Così il Presidente di Confartigianato Giorgio Merletti commenta le modalità con cui il Governo procede a modificare l’elenco delle attività produttive essenziali ad appena due giorni dal varo del Dpcm. “In Lo

Pin INPS semplificato online: l’annuncio del Presidente Tridico

Alla luce dell’evidente difficoltà nell’ottenere il Pin dispositivo, l’INPS sta predisponendo una procedura semplificata e più veloce rispetto all’iter ordinario.Come annunciato dal Presidente INPS Pasquale Tridico nel corso della trasmissione DiMartedì andata in onda su La7 il 24 marzo 2020, per le domande di bonus 600 euro sarà messo a disposizione dei titolari di partita IVA una procedura online per richiedere il Pin INPS, che arriverà tramite SMS. Ancora non è noto tuttavia quando sarà possibile ottenere le nuove credenziali INPS.

⚠️SANARTI Misure straordinarie per affrontare emergenza covid-19⚠️

🔴 Sospensione della contribuzione a San.arti. da parte delle imprese artigiane attualmente aderenti al Fondo con le stesse modalità previste per la contribuzione obbligatoria; 🔴 Rimborso delle franchigie versate dagli iscritti per prestazioni erogate dal 24 febbraio 2020 al 31 di ottobre 2020 tramite rete convenzionata Unisalute; 🔴 Riconoscimento di un’indennità straordinaria di 40 euro per ogni notte di ricovero per un periodo non superiore a 50 giorni per tutti gli ISCRITTI, sia dipendenti che volontari, che risultassero essere positivi al virus COVID-19 dal 24 febbraio al 31 giugno 2020. Nel caso si rendesse necessario un periodo di isolamento domiciliare, a seguito di positività al

CORONAVIRUS – No a click day per bonus 600 euro ai lavoratori autonomi

L’ipotesi avanzata dal Presidente dell’Inps, Pasquale Tridico, circa l’utilizzo dello strumento del click day, già più volte criticato dalla nostra Associazione (vedi bando Inail), per consentire ai lavoratori autonomi artigiani di richiedere l’indennità di 600 euro prevista dal decreto “Cura Italia” ci vede fortemente contrari. Ci sembra fuori luogo in un momento particolare della vita di ognuno di noi fare una gara a chi arriva prima, per non parlare dell’iniquità dell’importo più basso di una cassa integrazione di un qualsiasi dipendente, e in più c’è anche l’incognita di non riuscire ad ottenerla per una mancata copertura. Come si può pensare che tra 2 o 3 mesi chi ha perso fatturato e c

CONRONAVIRUS – Confartigianato/ANCoS dona 20 respiratori pressometrici ai reparti di terapia intensi

Confartigianato e ANCoS, l’Associazione del Sistema Confartigianato che si occupa di progetti solidali, mettono a disposizione delle strutture ospedaliere italiane impegnate in prima linea nell’assistenza ai pazienti colpiti da coronavirus, 20 Ventilatori Polmonari Pressometrici. I primi sei respiratori saranno consegnati entro il fine settimana in Lombardia: tre verranno donati all’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo e altri tre all’Ospedale Luigi Sacco di Milano. Nei giorni a seguire le apparecchiature saranno consegnate agli altri ospedali maggiormente congestionati e in difficoltà per la carenza della strumentazione indispensabile alla cura dei pazienti. Con questa iniziativa gli ar

CORONAVIRUS – In arrivo sospensione e proroghe per versamenti e adempimenti tributari e contributivi

Dopo il comunicato stampa del Ministero dell’economia e delle finanze del 13 marzo 2020 che anticipava la proroga dei versamenti, oggi è all’esame del Consiglio dei Ministri il Decreto Legge che ufficializza lo spostamento delle date. Il nuovo calendario dovrebbe essere il seguente: VERSAMENTI TRIBUTARI E CONTRIBUTIVI: PROROGA AL 20 MARZO E AL 31 MAGGIO 2020 • Per tutti i contribuenti i versamenti tributari e contributivi che scadono il 16 marzo vanno effettuati ENTRO IL 20 MARZO 2020. • Per i contribuenti con un volume d’affari del 2019 sino a 2 milioni di euro, i versamenti delle ritenute da lavoro dipendente ed assimilati, dell’IVA e dei contributi previdenziali ed assistenziali ed INAIL

PROTOCOLLO CONDIVISO DI REGOLAMENTAZIONE DELLE MISURE PER IL CONTRASTO E IL CONTENIMENTO DELLA DIFFU

NOTA DI SINTESI "Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro". PREMESSA Il principio cardine del Protocollo, contenuto nella Premessa è che "La prosecuzione delle attività produttive può infatti avvenire solo in presenza di condizioni che assicurino alle persone che lavorano adeguati livelli di protezione". Per consentire ciò sono state previste nei vari punti del Protocollo molteplici misure di varia natura. Viene in primo luogo prevista la possibilità di ricorrere agli ammortizzatori sociali, al fine di consentire di ridurre o sospendere l'attività, per permettere alle realtà lavorativ

Archivio

 

© 2020 Artigianservizi Srl - Partita IVA: 02041970548 - Tel. (+39) 0742 391678 - Via A. da Sangallo, 17/b 06034 Foligno (PG) - Informativa Privacy

© 2020 Confartigianato Imprese Foligno - C.F. 82005090541  - Tel. (+39) 0742 391678 - Via A. da Sangallo, 17/b 06034 Foligno (PG) - Trasparenza Associazione