NEW SISMA 2016: SIGLATO ACCORDO SU ANTICIPI BANCARI RELATIVI RICOSTRUZIONE

September 12, 2018

Grazie anche alle richieste di Confartigianato, è stato siglato a Roma, il 6 settembre scorso un accordo tra il Commissario Straordinario per la Ricostruzione in Centro Italia, Paola De Micheli, e dal Direttore Generale dell’Abi, Giovanni Sabatini. L’accordo stabilisce modalita’ e condizioni in base alle quali imprese edili e professionisti impegnati nella ricostruzione possono ottenere dalle banche un anticipo del pagamento dei lavori di ricostruzione ad essi affidati.

 

Nell’accordo, che prevede in linea generale che il rimborso dei finanziamenti procederà secondo gli stati di avanzamento dei lavori, man mano che i soggetti anzidetti riceveranno il relativo pagamento attraverso i contributi pubblici previsti per la ricostruzione, si segnalano ulteriori elementi salienti dell’accordo:

  • Per rendere operativo il protocollo occorre che le banche vi aderiscano (punto 8 del protocollo); l’ABI provvederà a pubblicare e a tenere aggiornato sul proprio sito internet l’elenco delle banche aderenti;

  • Le operazioni disciplinate dall’accordo sono impostate su base individuale dalle banche e ferma restando la loro autonoma valutazione, senza alcuna forma di automatismo nella concessione. Allo stesso modo, in caso di più richieste di anticipazione per SAL da parte dallo stesso soggetto destinatario, ciascuna richiesta di anticipazione verrà valutata singolarmente dalla banca. Resta ferma la possibilità delle banche di offrire condizioni migliorative rispetto a quelle previste dall’accordo;

  • I termini e le condizioni economiche applicate alle operazioni di anticipazione sono liberamente negoziati tra le parti, tenendo conto della finalità e della struttura dell’operazione e del merito del credito della controparte;

  • Ai fini della concessione dell’anticipazione, la banca finanziatrice può acquisire garanzie personali da parte dei soggetti destinatari ovvero la copertura del Fondo di garanzia per le PMI o di altri organismi ritenuti idonei dalla stessa banca.

  • Le banche si impegnano a fornire una risposta di norma entro 45 giorni lavorativi dalla presentazione della domanda di anticipazione o dall’ottenimento delle informazioni aggiuntive eventualmente richieste dalla stessa banca.

Per informazioni contattare l’ufficio di Confartigianato Imprese Foligno 0742.391678 oppure inviare una mail a grisanti@artigianet.it (rif. Felicita Grisanti).

 

 

 

 

 

 

Share on Facebook
Please reload

Post recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

 

© 2020 Artigianservizi Srl - Partita IVA: 02041970548 - Tel. (+39) 0742 391678 - Via A. da Sangallo, 17/b 06034 Foligno (PG) - Informativa Privacy

© 2020 Confartigianato Imprese Foligno - C.F. 82005090541  - Tel. (+39) 0742 391678 - Via A. da Sangallo, 17/b 06034 Foligno (PG) - Trasparenza Associazione