MUD NOVITA' 2019

February 26, 2019

Il MUD (modello unico di dichiarazione ambientale) per l'anno 2019 prevede alcuni cambiamenti nelle modalità di compilazione rispetto alla modulistica utilizzata nel 2018 e dovrà essere presentato entro il

21 giugno 2019.

 

CAMBIAMENTI

 

1) Gestori - specificare l'origine dei Cer 1912, 190501;

e l’indicazione se i Cer 160601-160605, 200133 e 200134 sono relativi a pile portatili (ma anche la modifica di alcune descrizioni della "tipologia impianto",

2) Trasporto e trattamento del medesimo rifiuto - indicare i trattamenti previsti per i rifiuti ricevuti all'estero;

3) Raee e veicoli fuori uso, devono indicare i trattamenti previsti per i rifiuti ricevuti all'estero);

4) Imballaggi - l'introduzione dell'obbligo dei gestori di distinguere tra il trattamento mono-materiale o multi-materiale e l'integrazione della scheda SBOP per il Conai;

5) Aggiunta di due nuove categorie - nella comunicazione Raee - pannelli fotovoltaici e lampade a scarica;  

6) l'inserimento di nuovi codici e campi nella comunicazione rifiuti urbani, assimilati e raccolti in convenzione.

 

Considerato che il Dpcm del 24 dicembre 2018 è stato pubblicato sulla Gu del 22 febbraio 2019,

il termine per la presentazione della dichiarazione, ai sensi di quanto stabilito dalla legge 70/1994 istitutiva del Mud, slitta dal 30 aprile 2019 al 21 giugno 2019 (120 giorni a decorrere dalla data di pubblicazione in Gu del decreto).

 

 

 

Share on Facebook
Please reload

Post recenti

November 20, 2019

September 10, 2019

Please reload

Archivio
Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

 

© 2019 Artigianservizi Srl - Partita IVA: 02041970548 - Tel. (+39) 0742 391678 - Via A. da Sangallo, 17/b 06034 Foligno (PG) - Informativa Privacy

© 2019 Confartigianato Imprese Foligno - C.F. 82005090541  - Tel. (+39) 0742 391678 - Via A. da Sangallo, 17/b 06034 Foligno (PG) - Trasparenza Associazione